fbpx

Confettura di ciliegie

INGREDIENTI (per 4 vasetti):

  • 1 kg di ciliegie
  • 500 g di zucchero
  • alcool etilico alimentare

La confettura di ciliegie è un obbligo quando si vive al sud e si hanno a disposizione grandi quantità di questo straordinario frutto! Conservando la confettura nei vasetti, avremo a disposizione il gusto e il profumo delle ciliegie anche d’inverno, ottima a colazione, a merenda o per una fantastica crostata!

VI INVITIAMO A SEGUIRE LE INDICAZIONI DEL MINISTERO DELLA SALUTE SULLA STERILIZZAZIONE DEI VASETTI, REPERIBILI CLICCANDO QUI.

Laviamo bene le ciliegie, eliminando quelle che presentano segni di muffa o di vermi. Se ne avete la possibilità usate ciliegie di coltivazione biologica.

Con le dita, o usando uno snocciolaolive, eliminate i noccioli. In una pentola unite le ciliegie snocciolate e lo zucchero, mescolate e fate cuocere a fiamma viva per circa un’ora.

Per controllare se è pronta possiamo metterne un cucchiaino in un piattino da caffè e vedere se la viscosità è corretta.

A questo punto spegniamo la fiamma e mettiamo nei vasetti sterilizzati mentre è ancora bollente. Vi consigliamo di bagnare i coperchi con dell’alcool etilico prima di chiuderli, per garantire ancora meglio la sterilizzazione degli stessi. Capovolgiamo i vasetti e lasciamo raffreddare.

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on telegram
Telegram
Share on email
Email
Share on print
Stampa
Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on telegram
Telegram
Share on email
Email
Share on print
Stampa
Chiudi il menu
error: Contenuto protetto da copyright !!