fbpx

Scarcelle di Pasqua

INGREDIENTI (per 4 scarcelle):

  • 500 g farina 00
  • 250 g zucchero
  • 6 uova
  • 200 g burro
  • 100 g zucchero a velo
  • 1 limone
  • ovetti di cioccolato
  • zuccherini colorati

Come prima cosa, è necessario creare la sagoma da utilizzare per la scarcella. Di solito si utilizza la colomba, ma possiamo sbizzarrirvi con la fantasia. Consigliamo soltanto di non creare sagome troppo complesse o sottili, in quanto la pasta frolla si può rompere o bruciacchiare nei punti più sottili. Inoltre, è necessario che ci sia abbastanza spazio per ospitare l’uovo. Impastiamo la farina con il burro ammorbidito, lo zucchero e 2 uova. Formiamo una pagnotta con l’impasto ottenuto, avvolgiamola nella pellicola trasparente e facciamola riposare in frigo per circa 30 minuti.

Dividiamo in 4 parti la massa e stendiamo il primo pezzo con il matterello, fino all’altezza di 7-8mm. Adagiamo la sagoma di carta sull’impasto steso e la ritagliamo con un coltello, dopodiché la disponiamo su una teglia bassa ricoperta con carta forno. Stendiamo l’impasto avanzato e ne ricaviamo 2 strisce di circa 1 cm di larghezza. Laviamo bene l’uovo e adagiamolo al centro della sagoma di pasta frolla, e lo fermiamo con le strisce. Ripetiamo l’operazione con gli altri impasti e le altre uova.

Inforniamo a 180° per circa 20 minuti, facendo attenzione a non bruciare le scarcelle, e facciamole raffreddare.

Prepariamo la glassa mescolando lo zucchero a velo e il succo di un limone, e cospargiamo sulla scarcella. Decoriamo con gli zuccherini colorati e gli ovetti di cioccolata. Una volta asciugata la glassa, la scarcella è pronta.

Chiudi il menu
error: Contenuto protetto da copyright !!